top of page

dom 18 set

|

Sulzano

SULZANO Toni Capuozzo - Ho visto cose che noi umani - SAPIENS FESTIVAL

I biglietti non sono in vendita
Scopri gli altri eventi
SULZANO Toni Capuozzo - Ho visto cose che noi umani - SAPIENS FESTIVAL
SULZANO Toni Capuozzo - Ho visto cose che noi umani - SAPIENS FESTIVAL

Orario & Sede

18 set 2022, 18:00

Sulzano, Piazza 28 Maggio, 25058 Sulzano BS, Italia

Info sull'evento

Sapiens Festival presenta

TONI CAPUOZZO - Ho visto cose che noi umani Domenica 18 settembre 2022, ore 18.00, Piazza 28 Maggio, Sulzano (BS)

***** Nel 2022 una guerra nel cuore dell’Europa. Sul serio? Cosa non ha imparato l’uomo? Perché la sofisticata macchina umana in grado perfino di ricreare la vita, in laboratorio, insiste nel creare anche la sua stessa morte? Ci condurrà nella sua esperienza dai teatri di guerra il giornalista Toni Capuozzo.

*****

Nato da padre napoletano e madre triestina a Palmanova,Toni Capuozzo ha vissuto per un anno a Cervignano del Friuli. Giornalista noto soprattutto per i suoi reportage dalle zone calde del mondo e in particolare dai teatri di guerra (ex Jugoslavia, Somalia, Medio Oriente, Afghanistan, Unione Sovietica) ha iniziato l'attività di giornalista nel 1979, lavorando al quotidiano Lotta Continua, per il quale segue l'America Latina. Dopo la chiusura del giornale, scrive per il quotidiano Reporter per i periodici Panorama Mese ed Epoca. Capuozzo si è occupato ampiamente anche di mafia per il programma Mixer di Giovanni Minoli.Durante la sua carriera ha lavorato per alcune delle testate giornalistiche del gruppo editoriale Mediaset (TG4, TG5, Studio Aperto),facendo in primis il reporter di guerra.Vicedirettore del TG5 fino al 2013, dal 2000 ha curato e condotto Terra!, settimanale del TG5 per dieci anni e poi in onda su Retequattro. Ha tenuto inoltre, su Tgcom24, la rubrica Mezzi Toni. Quest’anno, in occasione del trentennale dall'assedio di Sarajevo, ha realizzato per Mediaset lo speciale Sarajevo 1992-2022, ritorno all’inferno.

*****

Ingresso gratuito, prenotazione consigliata, ma non obbligatoria su www.sapiensfestival.it

Condividi questo evento

bottom of page