• LuckyLikeLake

"Settecento e più risvegli" da giugno a settembre, a tutto Dante in Franciacorta e sul lago d'Iseo


Una serie di iniziative performative, esperienziali e divulgative, e scoprire un risveglio... al gusto di sommo poeta a settecento anni dalla morte di Dante Alighieri.

Settecento e più risvegli una proposta di Centopercento Teatro. Da giugno a settembre quasi 30 appuntamenti tra spettacoli, incursioni, conferenze e attività interattive per celebrare la ricorrenza dei Settecento anni dalla morte di #DanteAlighieri (settembre 2021). Gli appuntamenti si svilupperanno da Sanpolino alla Franciacorta, dal lago d’Iseo a Brescia.

Sarà un Dante tutto da sperimentare quello che rivivrà nel palinsesto proposto da Centopercento Teatro , trenta appuntamenti tra spettacoli, incursioni, attività interattive e conferenze, tutti sotto il cappello «Dante, settecento e più risvegli» organizzato in collaborazione con enti e realtà del territorio, a Brescia e in Franciacorta.


«Un’idea nata durante il primo lockdown, che dimostra come il Covid non abbia colpito la creatività» ha sottolineato il vicesindaco Laura Castelletti.






Un programma adatto a tante tipologie di utenti: «Rivolgerci a una fascia di popolazione ampia, fatta di famiglie, bambini, giovani e adulti, è la nostra caratteristica, un po’ come fece Dante quando scelse di scrivere in volgare e non in latino, aprendo la sua opera a tutti - ha spiegato Chiara Cervati, direttore artistico di Centopercento Teatro.

54 visualizzazioni0 commenti