• LuckyLikeLake

AL VIA VOCI A PALAZZO Vera Gheno, Raul Montanari e Fabio Deotto a Sovere dal 23 luglio

La rassegna culturale che apre le porte delle dimore storiche di Sovere

Protagonisti della rassegna Raul Montanari, Fabio Deotto, Vera Gheno

23 luglio - 7 agosto


Manca poco all'inizio della seconda edizione di Voci a Palazzo, la rassegna culturale che apre al pubblico le porte delle più rinomate dimore storiche del comune di Sovere. Ideata dal Comune di Sovere, con la direzione artistica di Stefano Malosso dell’Associazione OltreConfine, Voci a Palazzo porterà a Sovere dal 23 luglio al 7 agosto le voci di importanti scrittori e scrittrici di livello nazionale tra le mura delle affascinanti residenze storiche.

Dopo il successo della prima edizione nel 2019 e la forzata interruzione nell’anno appena passato a causa della pandemia da Covid-19, viene confermata la seconda edizione della kermesse. Un’esperienza eccezionale che nasce dal connubio tra patrimonio artistico e cultura contemporanea.

Sono tre gli incontri che avranno come protagonisti la letteratura, l’ambiente, le parole e la comunicazione. Apre la rassegna venerdì 23 luglio alle ore 21.00 presso Palazzo Silvestri, residenza in stile neoclassico che offre uno straordinario ciclo di affreschi, lo scrittore Raul Montanari che presenterà il suo ultimo libro Il vizio della solitudine (Baldini + Castoldi). Protagonista del secondo appuntamento presso l’ex Convento Suore di Carità di Maria Bambina lo scrittore Fabio Deotto, che, in dialogo con Beatrice Cristalli, porterà il pubblico allo scoperta dei cambiamenti radicali che stanno mutando la nostra Terra con la sua ultima pubblicazione L’altro mondo. La vita in un pianeta che cambia (Bompiani). Palazzo Venturi, edificato nel XVII secolo in perfetto stile barocco e con importanti affreschi, ospiterà sabato 7 agosto alle ore 21.00 la sociolinguista Vera Gheno con il suo libro Potere alle parole, perché usarle meglio (Einaudi), in dialogo con Alessandro Mantovani.

Tutte le serate sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria alle mail biblioteca@comune.sovere.bg.it o info@iataltosebino.it, oppure ai numeri 035.981104 o 035.962178. L’ingresso sarà consentito esclusivamente con mascherina. All’ingresso lo staff attiverà le normative di sicurezza in vigore alla data dell’evento. “Sono lieta e grata di questa seconda edizione di Voci a Palazzo. Un’iniziativa che porta un segnale di solidarietà e di speranza a tutti i cittadini di Sovere dopo il difficile anno che abbiamo appena trascorso. – dichiara Silvia Beretta, Assessore alla Cultura e all’Innovazione Tecnologica di Sovere – Voci a Palazzo è una rassegna pensata per valorizzare le bellezze segrete del nostro territorio, aprendo gratuitamente le porte di ville, giardini e palazzi storici. Gli ospiti di quest’anno, immersi nelle meravigliose cornici, sono autori e autrici scelti perché toccano temi di estrema importanza attuale, come la salvaguardia del nostro ambiente e l’uso prezioso delle parole.”


Voci a Palazzo è stata realizzata grazie al contributo GAP Spa (Gruppo Piantoni Holding Srl) e in collaborazione con Libreria Mondadori Bookstore Sovere, Biblioteca Civica “P. Guizetti” Sovere, Carrara Azienda Florovivaistica.

44 visualizzazioni0 commenti