top of page
  • Immagine del redattoreLuckyLikeLake

Torna la Festa a Martignago di Ome, contrada addobbata con migliaia di bellissimi fiori di carta

Aggiornamento: 24 lug 2023

Dal 28 al 31 luglio , ecco il programma:


Chiesa di S. Antonio in Martignago

La costruzione della Chiesa di S. Antonio viene decisa nel settembre del 1670 e si conclude in poco più di due anni: il 13 novembre 1672 viene benedetta e si celebra la prima Messa.




Nel chiostro annesso nell’ottobre dell’anno successivo vengono eletti i primi Commissari per i bisogni della Chiesa di cui don Pietro Battola è cappellano. L’Oratorio non aveva “nessun reddito e nessun onere” e ad esso “vi provvedono le elemosine dei fedeli e la pietà di don Pietro”. Nel 1691 sono presenti dei “Massari” eletti dagli uomini della Contrada che provvedono agli arredi sacri. La chiesa viene completata in tempi successivi con ampliamento dell’originale ‘Oratorio’. Nella torre campanaria vengono poi collocate due piccole campane che, come sta scritto sulla maggiore, sono fuse da tal Giulio Carlo Filiberti nel 1754. La loro decorazione è preziosa e riporta immagini a sbalzo del Crocefisso, della Vergine e di Santi. Le due campane suggellano la devozione dei committenti rispettivamente per S. Antonio, la maggiore, e per la Vergine, la minore, ai quali viene richiesta intercessione con la scritta ‘ ora pro nobis’). Per maggiori informazioni sulla chiesa e sull'Associazione Abitanti della Contrada di Martignago visita il sito: www.santantoniomartignago.it




Il programma delle iniziative è ricco e inizia Venerdì 28 Luglio alle ore 19 con la Santa Messa delle Mighe, alle 20 l'apertura della mostra "Robe di legno" di Dario Leporati e l'apertura della bottega dell'usato e della pesca di Sant'Antonio.

Sabato 29 Luglio da evidenziare alle 19 la sfilata di moda "La boutique di S" di Silvia e Sara e alle ore 21 la relazione a cura dell'Avv. Andrea Forelli dal titolo "Storia e vita di Don Pietro Battola". Domenica 30 Luglio alle ore 12 il pranzo con spiedo (anche d'asporto) e alle ore 18 la S. Messa solenne, a seguire la processione per le vie della contrada addobbate con composizioni floreali di carta.

Lunedì 31 Luglio, la S. Messa della S. Croce e alle 22 l'estrazione della sottoscrizione a premi.

Per prenotazioni dello spiedo Piero Palini allo 030652115 e Santino Ghidoni al 3355896607 entro il 25 Luglio.

212 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page